?>

Maggio 2022 archive

ELEZIONI MESSINA, AMATA E BUCALO: “MOLTO SODDISFATTI LISTA FRATELLI D’ITALIA, CANDIDATI TUTTI DI SPESSORE”

pronta a correre al fianco e a sostegno del candidato sindaco Maurizio Croce. Si tratta di una lista di candidati tutti di grande spessore, costituita da professionisti dei più importanti settori della vita economica e professionale della nostra città, i quali potranno rappresentare al meglio le istanze dei cittadini e delle varie categorie. E’ l’esempio …

Continua a leggere

FINANZIARIA, APPROVATA NORMA PER UN CONTRIBUTO DI 248.000 EURO AL COMPARTO APISTICO REGIONALE PER IL 2022

Arrivano aiuti per 248.000 euro per il 2022 agli apicoltori siciliani grazie ad un emendamento approvato ieri sera in Finanziaria, proposto da Fratelli d’Italia ed Attiva Sicilia. Per sostenere il comparto apistico siciliano nel periodo di crisi economica conseguente all’emergenza Covid19 e per garantire la sopravvivenza della popolazione regionale di api minacciata dalle avverse  condizioni …

Continua a leggere

FINANZIARIA, NORMA DI FRATELLI D’ITALIA ASSEGNA FONDI PER AVVIARE CONCRETAMENTE DECENTRAMENTO NEI COMUNI CAPOLUOGO CITTA’ METROPOLITANE

Con il comma 15, approvato all’interno dell’articolo 13 sulle riserve destinate ai Comuni, fortemente voluto da Fratelli d’Italia, si prevede una quota pari al 2% a valere sulle assegnazioni a favore dei comuni capoluogo delle città metropolitane per avviare concretamente il processo di decentramento in capo alle circoscrizioni comunali. “Le risorse sono fondamentali – dice la …

Continua a leggere

FINANZIARIA, APPROVATA NORMA PER CONTRIBUTO 300 EURO IN FAVORE DI DONNE BISOGNOSE DI PARRUCCA A CAUSA DI PATOLOGIA, VIA LIBERA ALLA BANCA DEI CAPELLI

In finanziaria stasera è stata approvata una norma che dà finalmente copertura economica ad una proposta fortemente voluta dal gruppo di Fratelli d’Italia che prevede un contributo per l’acquisto di una parrucca come presidio necessario al benessere di una persona ammalata. Previsto un contributo di 300 euro in favore delle donne residenti in Sicilia colpite …

Continua a leggere